Scegli la lingua
JNTO Local Sites

Toyota – Itinerari

Itinerario di 3 giorni a Toyota Aichi

Questo è un esempio di itinerario con 2-3 pernottamenti presso la struttura più vicina allo stadio. Perché non dedicare un po’ di tempo a visitare i dintorni prima e dopo la partita?

Giorno 1

Hotel a Toyota
Camminando
Stazione Toyotashi
Autobus
Fermata dell'autobus Korankei
Camminando

Il santuario Asuke Hachimangu

Il sito del santuario di Asuke Hachimangu, che si trova al confine tra la prefettura di Shizuoka e quella di Aichi, è stato utilizzato fin dal periodo Temmu e da tempo si crede che ospiti il dio protettore dei piedi, dei viaggi e dei trasporti. Dopo aver pregato per un viaggio senza pericoli presso il santuario di Asuke Hachimangu, potete fermarvi per ammirare la natura selvaggia di Korankei. Questa valle, che si dice abbia quattromila aceri, è conosciuta come uno dei luoghi più belli del Giappone in cui osservare estasiati i colori autunnali. Il suo panorama è così incantevole anche perché i bellissimi alberi si riflettono nel fiume, presso cui i visitatori possono godersi un momento di serenità. Dopo esservi rilassati nella natura, consigliamo di visitare il Sanshu Asuke Yashiki, un museo di cultura popolare vivente. Qui la vita tradizionale condotta nelle fattorie giapponesi viene riprodotta dal vero da artigiani che usano utensili popolari. Non perdetevi questo museo, una struttura molto interessante grazie alla quale le persone che vivevano nella zona di montagna durante il periodo Showa possono rivivere ancora oggi.
Camminando
Fermata dell'autobus Korankei
Autobus
Stazione Toyotashi
Camminando

Il Museo municipale d'arte di Toyota

Progettato nel 1995 dall'architetto Yoshio Taniguchi sulla collina dove una volta si trovava il castello Shichishujo, il Museo municipale d'arte di Toyota è un museo che ospita principalmente opere d'arte contemporanea ambiziose e uniche. Grazie al suo fascino attrae appassionati provenienti da tutto il Paese, e la forza combinata dell'arte contemporanea e dell'opera architettonica di Taniguchi permette ai visitatori di sentirsi come se fossero entrati in un mondo diverso da quello della vita di tutti i giorni. Inoltre è noto perché proprio di fianco è stato edificato anche un edificio in memoria di Takahashi Setsuro che ospita le opere in lacca di questo famoso autore. Anche chi non ha familiarità con l'arte contemporanea giapponese dovrebbe fare una visita a questo meraviglioso edificio, presso cui i visitatori sono ricompensati con degli incontri artistici che li lasceranno a bocca aperta. Se vi fermate a Toyota dovete assolutamente visitare questo museo!
Camminando
Hotel a Toyota

Giorno 2

Hotel a Toyota
Camminando
Stazione Toyotashi
Ferrovia Nagoya
Stazione Chiryu
Ferrovia Nagoya
Stazione Meitetsu-Nagoya
Camminando
Autobus panoramico cittadino, chiamato "Meguru"

La città di Nagoya

Per visitare appieno Nagoya la cosa migliore da fare è salire su un autobus panoramico cittadino, chiamato "Meguru"! Nagoya è la città più cosmopolita del Giappone dopo Tokyo e Osaka, ma il principale punto di attrazione di questo particolare tour è la visita della parte storica della città di Nagoya. Il tour presenta la storia del Giappone e quella del periodo Sengoku. Il castello di Nagoya, anch'esso designato come sito storico speciale del Paese, è annoverato tra i tre migliori castelli del Giappone, insieme a quello di Osaka e a quello di Kumamoto. I delfini d'oro, chiamati kinshachi in giapponese, situati sulla torre del castello sono considerati il simbolo di Nagoya. Durante il tour si può anche ammirare la residenza a Edo del clan Owari Tokugawa e il Museo d'arte Tokugawa, adiacente al giardino Tokugawaen, il famoso giardino dei daimyo con uno stagno al centro. Godetevi l'atmosfera di un tempo remoto che permea questo giro turistico di Nagoya, che fu il trampolino di lancio della fortuna della famiglia Tokugawa.
Autobus panoramico cittadino, chiamato "Meguru"
Stazione Nagoya
Ferrovia Nagoya Rinkai Rapid Transit
Stazione Kinjo-Futo
Camminando

Il museo ferroviario SCMaglev and Railway Park

Dopo aver provato l'atmosfera dell'epoca feudale, una buona idea potrebbe essere quella di visitare lo SCMAGLEV and Railway Park che fa sognare i suoi visitatori con i suoi treni a motore lineare che diverranno il futuro di Nagoya. Tra le cinque strade principali di Edo, conosciute come Gokaido, che hanno contribuito a sviluppare il Giappone, il "Tokaido" è speciale. Tuttora ha ancora la funzione di strada centrale di collegamento del cuore del Giappone, al cui centro c'è ora lo Shinkansen, e si dice che in futuro i treni a motore lineare prenderanno il sopravvento. In questo museo sono esposti 39 veicoli reali, da quelli più convenzionali al sistema SCMaglev del futuro, ma l'attenzione è centrata sul Tokaido Shinkansen. Il museo è un luogo molto interessante in cui contemporaneamente si può vivere il passato, il presente e il futuro delle ferrovie giapponesi. Scoprite come è stata sviluppata l'ineguagliabile cultura ferroviaria giapponese visitando questo museo.
Camminando
Stazione Kinjo-Futo
Ferrovia Nagoya Rinkai Rapid Transit
Stazione Nagoya
Camminando
Hotel a Nagoya

Giorno 3

Hotel a Nagoya
Camminando
Stazione Meitetsu-Nagoya
Ferrovia Nagoya
Stazione Jingu-mae
Camminando

Il santuario di Atsuta

Atsuta-no-Ookami, la divinità custodita nel santuario di Atsuta a Nagoya, costituisce una peculiarità della cultura giapponese che vale la pena di conoscere. La spada sacra Kusanagi-no-tsurugi, uno dei tre tesori sacri che simboleggiano il trono imperiale, rappresenta Amaterasu-Oomikami, che è la dea fondatrice del Giappone. Questo è un venerabile santuario shintoista che custodisce gli oggetti, tutti mitologici e collegati alla sacra spada, che si crede racchiudano le "cinque grandi divinità di Atsuta". Il santuario è considerato forse il più importante subito dopo quello di Ise e si trova nel centro di Nagoya, pur disponendo di un vasto territorio che misura circa 290.000 metri quadrati. La zona è visitata da folle di fedeli provenienti da tutto il Paese in occasione della visita di Capodanno e durante il festival estivo di Atsuta, ed è considerato un power spot (punto in cui ci si può ricaricare di energia vitale) nel centro della città, permettendo di ritrovare il silenzio lontani dal trambusto urbano. La foresta ospita diversi alberi che hanno più di 1.000 anni e regala pace e relax a chi passeggia per i terreni del santuario.
Camminando
Stazione Jingu-mae
Ferrovia Nagoya
Stazione Meitetsu-Nagoya
Ferrovia Nagoya
Stazione Inuyama
Camminando

Il castello di Inuyama

Il castello di Inuyama fu fatto costruire da Oda Nobuyasu, che governò questo territorio durante il periodo Azuchi-Momoyama, ed è famoso come il castello giapponese con la più antica torre di legno giapponese ancora esistente; inoltre è anche uno dei 12 templi castello esistenti costruiti durante il periodo Edo. Il castello di Inuyama è infine uno dei soli cinque castelli le cui fortezze principali siano state designate tesori nazionali. Il panorama che si osserva dalla cima della fortezza principale è meraviglioso e offre la vista della città circostante e del fiume Kiso. Visitate il castello di Inuyama, un luogo che è stato testimone dello stile di vita dei famosi guerrieri del periodo Sengoku, dei combattenti che sopravvissero alla guerra per cercare la pace, e scoprite così il cuore dei samurai che hanno cercato di creare un Giappone pacifico.
Camminando
Stazione Inuyama
Taxi

Il museo Meiji-mura

Il museo Meiji-mura è stato costruito come museo a cielo aperto nella città di Inuyama con l'obiettivo di raccogliere elementi storici relativi al periodo Meiji e contribuire al miglioramento della cultura sociale. È un parco tematico che si propone di far rivivere il periodo Meiji, ed è molto interessante come luogo dove osservare il paesaggio urbano dell'epoca così come si presentava allora. L'Hotel imperiale di Tokyo e l'ex Ufficio prefetturale di Mie sono stati trasferiti qui. È anche possibile salire sui vecchi tram di Kyoto e le locomotive a vapore dell'epoca. Passeggiate in questa città del Giappone del periodo Meiji, modernizzatasi rapidamente dopo aver conosciuto la cultura occidentale!
Taxi
Stazione Inuyama
Ferrovia Nagoya
Stazione Meitetsu-Nagoya

Mappa/Dove siamo

Come Arrivare

A Sapporo
In aereo
  • Tokyo - 1 ora e 30 min ca.
  • Osaka - 2 ore ca.
In treno
COME ARRIVARE
A Kamaishi,
Iwate
In aereo
  • Osaka - 1 ora e 20 min ca.
In treno
  • Tokyo - 4 ore e 30 min ca.
COME ARRIVARE
A Kumagaya,
Saitama
In aereo
In treno
  • Tokyo - 40 min ca.
  • Osaka - 3 ore e 10 min ca.
COME ARRIVARE
A Tokyo
In aereo
  • Osaka - 1 ora e 10 min ca.
In treno
  • Osaka - 2 ore e 30 min ca.
COME ARRIVARE
A Yokohama
In aereo
In treno
  • Tokyo - 18 min ca.
  • Osaka - 2 ore ca.
COME ARRIVARE
A Shizuoka
In aereo
In treno
  • Tokyo - 1 ora ca.
  • Osaka - 2 ore ca.
COME ARRIVARE
A Toyota,
Aichi
In aereo
In treno
  • Tokyo - 3 ore ca.
  • Osaka - 1 ora e 50 min ca.
COME ARRIVARE
A Osaka
In aereo
  • Tokyo - 1 ora e 10 min ca.
In treno
  • Tokyo - 2 ore e 30 min ca.
COME ARRIVARE
A Kobe
In aereo
  • Tokyo - 1 ora e 15 min ca.
In treno
  • Tokyo - 2 ore e 40 min ca.
  • Osaka - 12 min ca.
COME ARRIVARE
A Fukuoka
In aereo
  • Tokyo - 1 ora e 35 min ca.
  • Osaka - 1 ora e 10 min ca.
In treno
  • Tokyo - 4 ore e 50 min ca.
  • Osaka - 2 ore e 30 min ca.
COME ARRIVARE
A Kumamoto
In aereo
  • Tokyo - 1 ora e 40 min ca.
  • Osaka - 1 ora e 10 min ca.
In treno
  • Osaka - 3 ore ca.
COME ARRIVARE
A Oita
In aereo
  • Tokyo - 1 ora e 30 min ca.
  • Osaka - 55 min ca.
In treno
  • Osaka - 3 ore e 30 min ca.
COME ARRIVARE

Soggiornare a TOYOTA AICHI - hotel, ryokan, ostelli

Scopri le migliori opzioni per il tuo soggiorno